Ascolta live la web radio

Rassegna il museo narra

Published on marzo 11th, 2016

0

Il Museo narra: Racconti di mare da Conrad a Brizzi

Domenica 13 marzo, alle ore 17 al Centro culturale polivalente di Cattolica, ritorna la rassegna Il Museo Narra con Fabio Fiori e Stefano Medas “Ci dà vento. Racconti di mare da Conrad a Brizzi”.
Con il suo quarto appuntamento, “Il museo narra” vuole dare risposta a un’importante domanda. In quanti modi si può raccontare il mare?
Pur essendo assai raramente il soggetto principale dei racconti, questo ambiente liquido contribuisce in maniera spesso decisiva a determinare le vicende dei vari protagonisti che in esso si avvicendano.
Oggi, nomi di “scrittori di mare” come Melville, Conrad, Stevenson, London sono tra i più importanti della narrativa mondiale ma, come già rimarcava Richard Dana un secolo fa, sono pochi i racconti di marinai scritti da uno di loro o da chi abbia vissuto davvero tra di loro e, quando ci sono, rimangono nell’ambito locale o regionale.
Se, dunque, è possibile affermare che «più le descrizioni del mondo sono letterarie più i testi resisteranno alle tempeste della storia» (Franscesco Longo), ciò è tanto più vero, come mostrerà Stefano Medas, per le fonti di età classica, che sono sì filtrate dall’occhio della letteratura ma consentono comunque di trovare preziose informazioni sui più diversi aspetti della navigazione del mondo antico.
A fare da contraltare alla narrazione storica, Fabio Fiori, prendendo lo spunto dalla letteratura di tutti i livelli, da quella consacrata a livello mondiale (Conrad), a quella di carattere regionale (Comisso), fino a quella più locale (Brizzi), appronfodirà temi legati alla marineria moderna.
Fabio Fiori è scrittore, ricercatore e saggista. Si dedica da oltre vent’anni alla biologia e all‘ecologia marina; ha preso parte a progetti scientifici dedicati alla pesca e all’acquacoltura. Tra i suoi libri si possono citare: Il mare nella mani. Viaggio tra i lavoratori dell’Adriatico (2007); Vela libre. Idee e storie per veleggiare in libertà (2012); Thalassa. Le acque del Mediterraneo (2014).
Stefano Medas è archeologo subacqueo e navale, presidente dell’Istituto Italiano di Archeologia e Etnologia Navale. È stato docente a contratto di storia della navigazione presso l’Università di Bologna e ha tenuto numerosi corsi e seminari in diverse Università italiane e straniere. Tra le sue pubblicazioni si possono ricordare: La marineria cartaginese (2000); De rebus nauticis. L’arte della navigazione nel mondo antico (2004); Lo stadiamo o Periplo del Mare Grande. Commento nautico al più antico portolano attualmente noto (2010).

Ingresso libero

Per informazioni
Museo della Regina di Cattolica
Via Pascoli, 23
47841 CATTOLICA (RN)
Tel. 0541 966577
e-mail: museo@cattolica.net
http://www.cattolica.net

Tags: , ,



Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

5 × cinque =

Back to Top ↑