Ascolta live la web radio

Eventi Una vita come la tua

Published on Agosto 11th, 2019

0

“Una vita come la tua” con Massimo Vitali – 24/8 ore 21.15, Galleria Kursaal, Cattolica

Spettacolo letterario “Una vita come la tua” con Massimo Vitali

Il gruppo di Talpa chi Legge in collaborazione con Radio Talpa e col Patrocinio del Comune di Cattolica (Assessorato alla Cultura) organizza lo spettacolo “Una vita come la tua”, il senso del quotidiano, dalla letteratura al lettore di e con lo scrittore Massimo Vitali.

L’appuntamento è per sabato 24 agosto nella Galleria dell’hotel Kursaal in piazza I Maggio, alle ore 21,15.

Ingresso libero.

Nella vita di tutti i giorni capita di pensare che non succeda mai nulla di speciale . I giorni passano uno uguale l’altro tra lavoro, scuola e famiglia, la vita ci appare spesso come un’immobile routine. C’è sempre un motivo apparentemente valido per essere insoddisfatti nel quotidiano, ma è un modo noioso di vivere perché esistono motivi altrettanto validi per celebrare qualsiasi cosa, basta solo farci caso . Persino i social se ne sono accorti. Cos’è una “storia”? Pochi secondi in cui raccontare con una combinazione di testi, immagini e video, un momento speciale della nostra giornata . E allora non è forse già questo un modo per trovare un senso alla vita di tutti i giorni? La vita possiede una ricchezza nascosta di elementi unici, originali e irripetibili. Una fonte rinnovabile di successi e sconfitte, sentimenti e paure, amori e amicizie, ma anche immagini, incontri e sapori, ogni vita è degna di un romanzo . Infatti, prima dei social, la storia – compresa quella quotidiana – è materia da scrittori. Franz Kafka, Italo Calvino, John Fante, Stanislaw Lem, Joe R. Lansdale, David Sedaris, Fruttero & Lucentini, Edward Bunker, Thomas Pynchon, Alessandro Boffa, Truman Capote, Stefano Benni, Tibor Fischer, Alan Bennet, Robert Musil, Raymond Chandler, Jerome K. Jerome, Chuck Palahniuk e Giovanni Guareschi. La letteratura sprigiona sguardi di vita da ogni parte del mondo . E allora, citando Paolo Conte, perché non fare un po’ di letteratura con la miseria della nostra bravura?
Massimo Vitali leggerà un’attenta selezione di incipit di romanzi fino ad arrivare al lettore: ogni partecipante sceglierà un episodio, un’emozione, un qualsiasi frammento di vita che, durante la giornata, gli abbia permesso di rendere unico quel giorno. Ogni autore, se preferisce in forma anonima, scriverà il proprio contributo in un foglio prestampato che sarà poi letto ad alta voce da Massimo Vitali e aggiunto all’album “UNA VITA COME LA TUA”: un prezioso documento umano che, passando di mano in mano, di libreria in libreria e di piazza in piazza, sarà portato a spasso per l’Italia per ricordare una semplice verità: a vivere una vita sola sono capaci tutti. A sceglierne 365 all’anno non si diventa eroi, ma solo un po’ più umani.

Tags: , ,



Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

nove + 18 =

Back to Top ↑