Ascolta live la web radio

Podcast

Published on Luglio 29th, 2022

0

Speciale DUST BOWL : LA CONCA DI POLVERE

A proposito di siccità ,Maurizio Benvenuti🎙🌻 vi porta in viaggio nelle grandi pianure degli Stati Uniti d’ America.” LE DUST BOWL: quando storia e cambiamenti climatici s’incontrano”😷😪Le tempeste di polvere furono la prova più evidente della siccità che colpì alcune zone degli Stati Uniti durante gli anni Trenta. Tonnellate di terriccio furono letteralmente soffiate via dai campi aridi e trasportate sotto forma di nuvole per centinaia di miglia.Le zone interessate da questo fenomeno comprendevano la regione più secca delle Grandi Pianure, ossia il sudest del Colorado, il sudovest del Kansas e le lingue di terra di Oklahoma e Texas. Questa regione era conosciuta con il nome di Dust Bowl.Il Dust Bowl fu chiamato così da un giornalista il lunedì successivo alla cosiddetta domenica nera (Black Sunday) del 14 aprile 1935. A partire da quel giorno, il numero di tempeste di polvere che soffiò in quelle zone aumentò sempre più.Nel 1932 furono registrate 14 tempeste nelle pianure, che arrivarono a 38 nel 1933.Nel 1934 cento milioni di acri di terre agricole avevano perso tutta o almeno gran parte del terreno di superficie, soffiata via dal vento.Nel 1935 si verificarono tempeste di polvere per intere settimane, ma la nube che apparve all’orizzonte quella famosa domenica nera fu la peggiore di tutte: il vento viaggiava alla velocità di 60 miglia orarie. In almeno un’occasione una tempesta del genere raggiunse le coste orientali degli Stati Uniti.”L’impatto era come una palata di sabbia contro il viso” ha scritto Avis D. Carlson in un articolo pubblicato sul New Republic. “La gente sorpresa nei propri campi cercava a tastoni la porta di casa. Le macchine si fermavano, perché nessuna luce al mondo poteva penetrare quel vortice nero… Vivevamo con la polvere, la mangiavamo, ci dormivamo, la guardavamo toglierci i possedimenti e la speranza.”Tre piccole parole, dolorosamente familiari fra gli agricoltori dell’ovest, regolavano la vita nel Dust Bowl: IF IT RAINS (se piove).Nelle pianure centrali e settentrionali la polvere era ovunque.



Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Back to Top ↑