Ascolta live la web radio

Eventi

Published on febbraio 23rd, 2017

0

Museodì: le domeniche mattina al Museo: 26 febbraio: un mare di sorprese!

Continua la sperimentazione avviata quest’anno dal Museo della Regina di Cattolica di laboratori sperimentali per ragazzi e bambini lungo le domeniche dell’inverno.

DOMENICA 26 FEBBRAIO, così come nel precedente incontro, SI SVOLGERANNO IN CONTEMPORANEA TRE ATTIVITÀ, coordinate ma differenti tra loro, tra cui i ragazzi potranno scegliere ciò che maggiormente interessa loro. Filo conduttore: il mare, sul mare, nel mare.

Suoni dal mare, con Lucia Cesarini e Michele Vescio:

“Il mare, come un padrone rabbioso che impone alla serva di fare una buona pulizia alla casa, rigetta a terra tutti i detriti che non gli garbano” scriveva Grazia Deledda nel suo racconto Bonaccia. Noi, allora, andiamo a raccogliere questi detriti che il mare non vuole più, mettiamolo in un gran mucchio, poi accostiamo un pezzo alla volta, uniamoli, foriamoli, tagliamoli, incolliamoli, leghiamoli, decoriamoli, diamo una nuova forma a questi rifiuti e trasformiamoli in… strumenti musicali! Se il mare è un padrone rabbioso ma anche silenzioso, noi lo addolciremo con suoni mai sentiti prima.

Sardine pop, con Gemma Felici:

Nelle profondità del mare Adriatico vive Piadina, una sardina dalla testa un po’ appuntita e il corpo luccicante, ma soprattutto una sardina innamorata!
Così, trasportati dalla corrente, facendoci largo sul fondale sabbioso e scostando alghe viscide e fastidiose, affronteremo un’avventura colorata e gustosa insieme a Piadina e a tanti altri personaggi bizzarri come Re Scorfano e Pa’ Guro, per poi creare il nostro pesciolino in serie,… o dovrei dire in scatola?

Barche in transito, con Georgia Galanti:

Appuntamento al secondo piano, dove regine sono le barche. Perlustrazione, ricerca di piccoli indizi e dopo aver disegnato e progettato la propria barca, troveremo soluzioni e idee per renderla vera. Per bambini di tutte le età, aperto a genitori e figli, insieme.

L’INGRESSO È COMPLETAMENTE GRATUITO.

L’ORA? ALLE 10.

Siamo sicuri che questa domenica vi sorprenderà, davvero vi sorprenderà! venite numerosi, anche se la domenica è bello anche restare nel calduccio del vostro letto…

NON OCCORRE LA PRENOTAZIONE.

Loc_26-02

Tags: ,



Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

venti − nove =

Back to Top ↑