Ascolta live la web radio

Programma Radio

Published on Agosto 24th, 2022

0

PAESAGGI CULTURALI – “ARTE E STATO – Stato dell’Arte” – con RENATO BARILLI, ANTONIO FAETI, MARIO PERNIOLA, ARTURO CARLO QUINTAVALLE – DOMENICA 28 AGOSTO dalle ore 18 alle ore 20 su www.radiotalpa.it

PAESAGGI CULTURALI – Trasmissione di Radio Talpa su www.radiotalpa.it  “ARTE E STATO – Stato dell’Arte” – con RENATO BARILLI, ANTONIO FAETI, MARIO PERNIOLA, ARTURO CARLO QUINTAVALLE
Un incontro ad altissimo livello con critici e storici dell’arte, pedagogisti e pittori, filosofi e accademici, scrittori e critici letterari. 

Proponiamo l’ascolto della conferenza “ARTE E STATO – Stato dell’Arte” del 7 marzo 1992 tenuta a Cattolica al Centro Culturale Polivalente presentata e coordinata da Marcello Di Bella. Una discussione/riflessione che ha coinvolto personaggi di alto livello della cultura e del mondo dell’arte che operano nell’ambito dell’estetica e della comunicazione visiva: RENATO BARILLI, ANTONIO FAETI, MARIO PERNIOLA, ARTURO CARLO QUINTAVALLE. Sarà ancora un bel modo per ricordare la figura di Marcello Di Bella scomparso il 6 febbraio scorso, l’inventore e coordinatore delle rassegne filosofiche, e non solo, del Centro culturale polivalente di Cattolica. 

La conferenza “investe il rapporto esistente tra arti visive e istituzioni pubbliche, tra prassi artistica e operatività progettuale, interrogandosi sul ruolo che una pubblica galleria può e deve sostenere. Promuovere le tendenze dell’arte contemporanea e la sperimentazione, valorizzare i beni storico-artistici, consentire aperture alla ricerca e alla specializzazione in settori particolari della comunicazione visiva, possono essere solo alcune direttrici, che muovendo dalla volontà di creare piani di intervento, restituiscono in modo sfaccettato la fruizione di fenomeni artistici. Questo incontro si presenta come episodio particolarmente rappresentativo nella più generale riflessione sul metodo di “investimento” nel settore arti visive, laddove la stessa espressione “mettere in mostra” è sintomatica dell’avvenuto cambiamento della società che ha individuato nell’arte tutto il potenziale comunicativo. E se la scena italiana è scossa da anomalie e contraddizioni che appartengono da vicino i temi delle tutela e della salvaguardia, della fruizione e della promozione del nostro patrimonio, ci si interroga qui, sulla scorta di recenti politiche culturali, sulle prospettive e gli indirizzi di un modo d’essere dell’arte del nostro tempo”.Come di consueto verrà proposta una colonna sonora ragionata e stimolante.
DOMENICA 28 AGOSTO dalle ore 18 alle ore 20 su www.radiotalpa.it

Tags:



Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Back to Top ↑