Ascolta live la web radio

L'angolo dell'opinione

Published on luglio 25th, 2015

0

Richiesta di modifica del progetto PRODE

APPELLO

Siamo dispiaciuti, nel bel mezzo dell’estate tornare a parlarvi di viabilità, ma siamo costretti a farlo in quanto se nessuno interverrà, il 15 Settembre inizieranno in corso Italia i lavori previsti dal progetto PRODE che sono già stati appaltati, e rinviata l’esecuzione grazie al referendum sulla viabilità.
Questi lavori comporteranno lungo corso Italia, nel tratto compreso fra il fiume Conca e il torrente Ventena, l’abbattimento della aiuola spartitraffico nella quale attualmente trovano dimora piante di pitosfori e di oleandri, per far posto ad un parcheggio di circa 160 posti per automobili posizionate a spina di pesce.
La realizzazione di questo inutile parcheggio, in quanto la zona è sufficientemente servita, comporterà un spesa di circa Euro 450.000 di cui il 50% a carico del comune, e sopratutto abbruttirà l’ingresso lato nord mare della nostra città che verrà a trovarsi tra due file di automobili, ma soprattutto renderà pericoloso il transito lungo corso Italia in quanto gli automobilsti dovranno rallentare nel momento del parcheggio ma sopratutto interomperanno il traffico nel momento dell’uscita in retromarcia.
Riteniamo che le forze politiche e le associazioni di categoria e i comitati di quartiere prendano posizione in quanto a lavori eseguiti non saranno poi possibile ripensamenti, come invece ci auguriamo che si verifichi lungo la via Del Prete dove la scelta sbagliata del senso unico non comporta modifiche strutturali e potrà essere rimossa da amministratori più oculati.
Crediamo che un intervento meno invasivo con l’ampliamento della aiuola spartitraffico con la messa a dimora di altre piante e una nuova illuminazione comporti un risparmio e un abbellimento della nostra città.
E’ necessaria da subito una mobilitazione per modificare tale intervento, altrimenti sarà troppo tardi, e rimarrà solo la scusa di dire ” non lo sapevo” “non avevamo capito”.
Franco Tura
rilanciamocattolica@gmail.com

Tags: , , , ,



Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

18 − sedici =

Back to Top ↑