Ascolta live la web radio

Podcast

Published on Aprile 14th, 2019

0

Podcast”HAPPY TRAILS” di Remo Ricaldone 25°puntata

l’hanno definita ‘New Country Music’, i musicisti come ‘New Traditionalists’ e nella seconda parte degli anni ottanta hanno in qualche maniera rivoluzionato l’allora establishment della country music di Nashville, giunto in quel periodo ad un vicolo cieco tra illusioni da “Urban Cowboy” e tirate pop…una serie di artisti che hanno ripreso il vigore e l’autenticità della tradizione, da George Jones a Merle Haggard, da Buck Owens a Lefty Frizzell per riconsegnarci un suono fortemente dinamico e genuino, con canzoni che hanno goduto del fertile periodo del songwriting ‘made in Nashville’ e che per almeno una decade hanno regalato dischi di pregio, conglobando in questa ‘new wave’ country anche nomi non propriamente country (almeno nel senso letterale della definizione) come Steve Earle, Lyle Lovett, Nanci Griffith a altri che infatti tratteremo in future puntate..( Remo Ricaldone)
Alan Jackson – Dont Rock The Jukebox
Dwight Yoakam – Honky Tonk Man
Randy Travis – Deeper Than The Holler.
Brooks & Dunn – Brand New Man
Trisha Yearwood – Shes In Love With The Boy
Mark Chesnutt — Brother Jukebox.
Clint Black – We Tell Ourselves
Kathy Mattea – 33, 45, 78
Shawn Camp – K-I-S-S-I-N-G
Tracy Lawrence – If The World Had A Front Porch.
Travis Tritt – Country Club
Paul Brandt – My Heart Has A History



Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

uno × 5 =

Back to Top ↑